Sigaro alla Cannabis

Manuale del Rollatore Illustrato

Visita il Nostro Negozio di Articoli per Fumatori

Un sigaro di pura cannabis è probabilmente il joint supremo, anche se i materiali possono essere difficili da reperire.

 

Primo, trovate un bastoncino di bambù simile a quelli che si usano per gli spiedini, avvolgetelo con delle cime e pennellatelo con dell’…olio.

Avvolgete il tutto con delle foglioline nuove prese dalla parte alta della pianta, avendo cura di togliere i gambi.

Stringete le foglie con una cordicella e pennellate anch’esse con dell’olio di hashish. Lasciate asciugare il sigaro per qualche giorno in un ambiente buio e ventilato.

Togliete la cordicella e avvolgete un nuovo strato di foglie sempre più grandi finé il sigaro è della grandezza appropriata.

Usate delle grosse foglie estive per l’ultimo strato,

aggiungete uno strato finale di resina e rilegateli con lo spago.

 

Lasciate asciugare i sigari, in una o due settimane dovrebbero essere pronti per essere fumati.

Quando l’asciugatura è terminata, togliete il cordino e delicatamente estraete il bastoncino dal sigaro lasciando così aperto un cannello per il fumo.

Conservate i vostri sigari in una scatola asciutta ed ermeticamente chiusa, più a lungo li lascerete stagionare migliori saranno.

Leira Cannagar Market Leader

 
Visita il Nostro Negozio di Articoli per Fumatori

Commenta