Sativa

Ci sono diversi botanici che ritengono ci sia una sola specie di cannabis (sativa), altri due (sativa e indica), altri tre (sativa, indica e ruderalis) o più (più del 95% delle varietà del mondo sono comunque riconosciute come “sativa”). Le diverse varietà di canapa provengono da specifici adattamenti all’ambiente e ibridazioni selezionate, sono come le diverse varietà di mele, di rose o di qualunque essere vivente.

La prova genetica che si tratta di una sola specie è la possibilità di avere ibridi fertili incrociando piante con caratteristiche diverse fra loro. “Infatti secondo la tassonomia ufficiale, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, secondo il Governo Federale americano, insomma secondo i maggiori esperti mondiali, la “Cannabis indica” semplicemente non esiste.

Commenta