Ruderalis

Cannabis Ruderalis è riconosciuta come sottospecie di Cannabis sativa.

Questo ceppo è stato descritto e classificato per la prima volta nel 1924 dal botanico russo D.E. Janischevsky. La Cannabis Ruderalis si può morfologicamente distinguere per la bassa statura e per la presenza di piccole foglie. Il contenuto di THC è piuttosto basso, simile alle percentuali riscontrate nella canapa da fibra.

Commenta